A Monte Pratello aperta la cabinovia, si scia sulla “Canguro” di Pizzalto